Da vedere ad Albano Laziale


Anfiteatro Romano

L’Anfiteatro Romano di Albano Laziale sorgeva oltre il lato Nord-Est dell’antico accampamento e fu edificato dalle maestranze della Legione all’incirca nella prima metà del III secolo d.C., per lo svago dell’esercito; l’impianto poteva contenere fino a 16.000 persone

Leggi tutto...

Chiesa di San Pietro

La chiesa, situata lungo il corso principale di Albano (Corso Matteotti), venne edificata su commissione di Papa Ormisda (514-523 d.C.) utilizzando una grande aula delle retrostanti terme di Caracalla

Leggi tutto...

Villa Imperiale

La Villa – i cui resti sono oggi visibili nel Parco Comunale – venne costruita da Pompeo Magno tra il 61 ed il 58 a.C., grazie al bottino proveniente dalla guerra mitridatica

Leggi tutto...

Musei Civici

Il Museo Civico di Albano è stato fondato nel 1975 ed ha sede dal 1983 all’interno di Villa Ferrajoli, un imponente palazzo in stile neoclassico, immerso in un parco di pini secolari e di splendide magnolie, situato a sud-est del centro cittadino

Leggi tutto...

Cattedrale di San Pancrazio

Sede episcopale della Sede suburbicaria di Albano Laziale, la Cattedrale di San Pancrazio getta le sue origini nei primi secoli della cristianità, e offre un quadro storico del culto cattolico di grande importanza

Leggi tutto...

Terme di Caracalla

Le Terme - dette di Cellomaio - furono commissionate da l’Imperatore Antonino Caracalla, come atto pacificatore nei confronti dei legionari di Albano

Leggi tutto...

Porta Pretoria

Situata al centro dell’odierno nucleo urbano, la Porta Pretoria costituiva l’ingresso principale all’accampamento della Legione Partica

Leggi tutto...

Romitorio di Sant'Angelo

I resti del Romitorio sono visibili sul versante sud-est del Lago Albano, sotto il Convento di Palazzolo, immersi e seminascosti da una vegetazione rigogliosa, che conferisce loro un particolare fascino e mistero

Leggi tutto...

Museo della Seconda Legione Partica

La sede che ospita il Museo della Seconda Legione Partica occupa significativamente uno spazio delle antiche Terme di Caracalla di Albano, fatte edificare dall’Imperatore per i soldati della Legione

Leggi tutto...

Chiesa di Santa Maria della Rotonda

Il Santuario di Santa Maria della Rotonda ad Albano Laziale sorge su di un antico ninfeo della Villa di Domiziano, interessante precedente architettonico del Pantheon di Roma. Fu consacrata nel 1060, anche se il suo utilizzo ecclesiastico risale già al IX secolo

Leggi tutto...

Convento e Chiesa di Santa Maria della Stella

La chiesa è stata edificata in varie fasi a partire dalla metà del XVI secolo, probabilmente dove era stato costruita precedentemente la Chiesa paleocristiana di San Senatore, a ridosso delle omonime catacombe.

Leggi tutto...

Le Catacombe di San Senatore

Le Catacomba di San Senatore si trovano al di sotto dell'area occupata in superficie dal convento e dalla chiesa di Santa Maria della Stella ad Albano Laziale.

Leggi tutto...

Convento e Chiesa dei Cappuccini

Un’ampia scalinata, immersa tra grandi querce, conduce alla Chiesa e Convento dei Cappucini ed introduce alla semplicità dell’architettura conventuale francescana. La costruzione del convento – richiesta dal Principe Paolo Savelli e finanziata da Flamina Colonna Gonzaga – terminò nel 1619

Leggi tutto...

Sepolcro degli Orazi e Curiazi

Il mausoleo è situato al limite meridionale del centro abitato, sul ciglio dell’antica Via Appia, e rappresenta un esemplare unico per l’architettura che trova riscontro nelle urne cinerarie etrusche di Volterra.

Leggi tutto...

Cisternoni

La grande cisterna venne progettata dagli architetti della Seconda Legione Partica intorno al 202 d.C., per garantire il rifornimento idrico ai Castra Albana ed alle abitazioni circostanti

Leggi tutto...

Convento e Chiesa di San Paolo

Il Convento e la Chiesa di San Paolo vennero realizzati nel 1282 per volere del Cardinale Giacomo Savelli, il futuro Papa Onorio IV

Leggi tutto...