Ariccia

Il suo ponte monumentale ne è il simbolo e una tra le più importanti opere di ingegneria del XIX secolo dove la vista arriva fino al mare

Il borgo sorge su uno sperone roccioso che si affaccia su Vallericcia, l’antico bacino lacustre prosciugato dove si trovano i resti dell’antica Aricia e della Regina Viarum, l’antica Via Appia. Nell’ottocento fu tappa di pittori e letterati in viaggio in Italia che facevano sosta alla Locanda Martorelli, edificio storico famoso all’epoca del Grand Tour che si affaccia sulla bella Piazza di Corte, disegnata dal Bernini e che ospita la Chiesa dell’Assunta e Palazzo Chigi.

Ariccia è famosa in tutto il mondo per la sua porchetta IGP, alla quale è dedicata una sagra a settembre. Questo prodotto tipico, accompagnato da un buon bicchiere di vino, può essere assaporato tutto l’anno nelle fraschette che si snodano nel centro storico.


Informazioni

Leggi tutto