Sentiero delle Fonti

Si tratta di un percorso piuttosto lungo (quasi 12 chilometri) e di media difficoltà. Parte e termina al cimitero nuovo di Rocca Priora, seguendo il tracciato circolare del sentiero CAI 505 (che conviene seguire con attenzione, dati i numerosi bivi ed incroci che rischiano di confondere il cammino).

Circa ad un terzo del percorso, poco dopo Fonte Ceraso, si incontra un bellissimo punto panoramico (raggiungibile con una breve deviazione che aggira la vetta di Monte Ceraso), da dove è possibile volgere lo sguardo dai Monti Lepini al Circeo, dal gruppo dell'Artemisio ai Monti delle Faete. Lungo il sentiero si incontrano poi ancora altre fonti (Fonte Piscaro, Fonte Tegola, Fonte Formali), nonché alcune interessanti stratificazioni rocciose variamente colorate, di evidente origine vulcanica.