Fontana degli Scogli

L'elegante Fontana degli Scogli venne commissionata da Filippo Cesarini nel 1675 all'Architetto Carlo Fontana, che la edificò nella Piazza che adesso prende il suo nome.

Alcuni studiosi ritengono che il Fontana, essendo allievo e collaboratore del Bernini, si sia ispirato per creare la scogliera della Fontana degli Scogli alla Fontana dei Fiumi di Piazza Navona.

Ma forse è più probabile che Carlo Fontana, per la costruzione del monumento, si sia ispirato al mito pagano, tramandatoci da Properzio ed Eliano, che ci narra della presenza di un antro dove era custodito il serpente sacro a Giunone Sospita.

Infatti in origine la Fontana degli Scogli mostrava due enormi serpenti che erano scolpiti ai due lati della scogliera.

Indirizzo: P.zza Carlo Fontana, Lanuvio 

LAT/LONG: 41.675492, 12.698419