Dalla Via dei Laghi al Vivaro

L'itinerario è lungo circa 16 chilometri ma non è difficile. Parte dalla Via dei Laghi, al km. 12, vicino al Ristorante La Foresta. Da qui si sale ripidamente fino a Monte Cavo, percorrendo l'antica Via Sacra (fino ai pochi resti del Tempio di Giove Laziale, dove si celebravano le Feriae Latinae), all'interno di un castagneto arricchito da un incantevole sottobosco con violette, ciclamini, anemoni, agrifogli e pungitopo.

Dopo circa tre chilometri, sulla destra si incontra il piccolo belvedere detto "occhialone" affacciato sui laghi Albano e di Nemi. Proseguendo si raggiunge la vetta di Monte Cavo, da dove la vista spazia fino al mare. La facile discesa segue – nell'ordine – il tragitto dei sentieri CAI 509, 516b, 516a, 517, per giungere infine in prossimità del Centro Equestre Federale in località Vivaro.