Chiesa di Santa Maria Assunta

La Chiesa di Santa Maria Assunta è la principale chiesa di Rocca di Papa, i cui lavori di costruzione iniziarono nel 1664, per sostituire la Chiesa del Crocifisso del XII secolo, la cui dimensione risultava inadatta all'accresciuto numero di fedeli. La costruzione si avviò per iniziativa del Cardinale Girolamo Colonna, su progetto di Antonio del Grande; ma a causa della morte di entrambi, i lavori vennero interrotti poco dopo, per riprendere solo nel 1731, a causa di vicissitudini finanziarie.

Nel 1806, a causa di un terremoto, la struttura venne danneggiata e, non essendo stata riparata, crollò nel 1814, distruggendo diverse opere in essa contenute. Nel 1830 ripresero i lavori finanziati grazie ad una tassazione straordinaria, e venne inaugurata nel 1845. Gravemente danneggiata a causa dei bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, venne nuovamente ristrutturata con sembianze simili a quelle originarie, in stile neoclassico.

All'interno è possibile ammirare la raffigurazione della Madonna della Pietà, di Pietro Labruzzi, immagine a cui i cittadini sono molto devoti; il dipinto San Carlo Borromeo, di Domenico Tojetti; ed il gruppo scultoreo che raffigura la Pietà di Theodor Wilhelm Achtermann; e la bellissima immagine dell'Assunzione della Vergine di Corrado Giaquinto (1703-1766).

La chiesa è aperta al pubblico e visitabile.

Indirizzo: Piazza Duomo, Rocca di Papa

Telefono: 06 949 8687

LAT/LONG: 41.761557, 12.709542