Museo della Stazione

La "Ferrovia - Museo della Stazione" di Colonna costituisce un'esposizione museale originale, composta sia da un tronco ferroviario di circa 500 metri che dal fabbricato della stazione vera e propria. Il Museo ospita tra i tanti cimeli un locomotore del 1916, una mostra fotografica sulla Vita in Stazione, documenti ed oggettistica ferroviaria e la fedele ricostruzione dell' Ufficio del Capostazione.

(c)ferroviamuseo-colonnaLa linea ferroviaria Roma-Fiuggi-Frosinone risale ad un progetto del 1907 dell'ingegnere Antonio Clementi. Serviva a collegare Roma e Frosinone con i territori del Lazio sud-orientale non serviti da altre linee ferroviarie, e per questo dalla linea principale partivano diverse diramazioni. Negli anni Sessanta, a causa della crescente motorizzazione individuale e grazie allo sviluppo degli assi viari principali quali l'Autostrada del Sole e della superstrada Anagni–Fiuggi, l'utilizzo della ferrovia ha iniziato a diminuire, fino alla chiusura totale dei diversi tronchi ferroviari. Oggi i 500 metri di binario di pertinenza del Museo sono gli unici rimasti dell'intera linea.

Il museo è aperto al pubblico, con ingresso a pagamento. Il museo è visitabile su richiesta e in occasione di eventi e mostre; biglietto ordinario di "corsa semplice" € 5,00

- Biglietto ridotto (under 16 e over 70) € 3,00

- Biglietto per visita guidata evento/mostra € 8,00

Indirizzo: Via Casilina 17

LAT/LONG: 41.839602, 12.757718