Una Nuova Tappa Europea

Il 14 aprile scorso si è svolta a Lussemburgo, presso la sede dell'Istituto Europeo degli Itinerari culturali, l'annuale riunione del Governing Board dell'Accordo Parziale Allargato sugli Itinerari Culturali del Consiglio d'Europa. 

In rappresentanza di AEVF è intervenuto Christian Schuelé per illustrare il dossier di valutazione della Via Francigena, le attività svolte e quelle previste nel prossimo triennio. Oltre la conferma della certificazione di "Itinerario culturale del Consiglio d'Europa" del tratto Canterbury/Roma, è stata valutata l'estensione della certificazione alla Via Francigena nel sud...

Prosegui la lettura qui